Pubblicato in: NUTRIZIONE, RIFLESSIONI DI VITA

FORSE QUEL PESO NON VUOI PERDERLO

Probabilmente questo discorso ti darà fastidio.

Ed è un bene se ti da fastidio, perchè significa che ti fa bene. Un po’ come quando tua madre ti metteva l’acqua ossigenata sulla ferita, diceva che se ti brucia significa che ti farà guarire.

Per perdere peso devi essere pronto a lasciarlo andare.

Massì, lo dice la parola stessa: perdere peso.

Non sei mai disposto a perdere qualcosa a cui sei molto legato. Pensaci: le cose che perdi perchè hai la testa per aria, sono cose che infondo  puoi anche perdere. Oppure le cerchi come un pazzo, finchè non le ritrovi. E poi ci sono cose che non sai più dove sono, che fine hanno fatto.. e va bene così, perchè infondo non ti interessano più.

Non puoi perdere peso se a quel peso ci tieni troppo.

Magari è ciò che ormai ti definisce, hai passato tutta la tua esistenza ad essere quella in sovrappeso, o a litigare con te stesso, o a piangerti addosso perchè sei quello che a causa del peso non può realizzare i suoi sogni.

Cosa succederebbe se ad un certo punto non avessi più quel grasso in eccesso che ti definisce? Chi saresti allora? Se non potessi più fare la vittima per la crudeltà del mondo contro di te e dovessi infine rimboccarti le maniche per ottenere veramente ciò che vuoi?

Sì lo so, sembra un discorso bastardo ed insensibile, ma non è questo che voglio trasmettere. Anzi: è proprio come quella ferita che deve essere disinfettata per guarire.

Guardati allo specchio e chiediti cosa succederebbe se all’improvviso non avessi più questo problema. Di che cosa avrei paura allora?

Se adesso il tuo problema è legato al peso, e ti affanni per risolvere questo, e tutta la tua energia è rivolta a questo.. se domani ti svegliassi e fossi esattamente come sogni di essere, quale altro reale problema della tua vita dovresti affrontare?

La solitudine?

L’insoddisfazione?

La paura?

Non sto dicendo che non devi perdere peso, o che devi smettere di provarci e di lottare per questo tuo obiettivo.. anzi. Ti esorto a chiederti se sei pronto a lasciare andare veramente questi chili. Se sei pronto a dare loro meno importanza di quello che hanno, perchè ci sono cose più importanti che ti aspettano. Se sei pronto a lasciarti alle spalle ciò che fino ad ora ti ha definito, e ti ha offuscato dall’affrontare il reale problema.

Sei realmente pronto a lasciar andare quei chili in eccesso, e lavorare sul reale problema?

Perchè se non lo sei, quei chili li puoi anche perdere.. ma come un pazzo li cercherai finchè non li ritrovi.

Rischieresti di sentirti “nudo” e senza protezione, se questo peso ad oggi ti sta proteggendo dal mondo esterno. O magari l’hai ripetuto così tante volte che “se avessi più stima di me” lascerei mio marito o mia moglie, lascerei questo lavoro o questa vita.. e cosa succede se poi dimagrisci davvero?

O ancora.. e se non cambiasse nulla? Tipo che sei convinto di non trovare l’amore della tua vita per via del peso, o della bassa autostima, ma anche una volta raggiunto il peso ideale, tu non avessi quell’autostima che ti hanno promesso? O peggio ancora, l’autostima ti viene, ma l’amore non arriva comunque.

Non voglio spaventarti, ma al contrario, voglio evitare che continui ad auto-sabotarti, per poi “accusarti” di essere un fallito.

Se sei pronto a perdere questo peso, se senti di non avere più bisogno (o voglia) di questo strato protettivo, e se non vuoi solo un aspetto esteriore diverso, ma vuoi essere una persona diversa, più felice.. allora il percorso che ti serve non ha a che fare solo con il cibo, i grammi o le calorie, ma passa attraverso una crescita personale più profonda.

Sì, la strada è un po’ più lunga, ma è senza dubbio più entusiasmante.

Come un viaggio che invece di un week end dura un mese intero. Un viaggio dal quale torni diverso, arricchito dentro e più leggero fuori.

Un viaggio dove amerai perdere ciò che non ti piace, perchè lascerà il posto a quello che avrai ritrovato:

TE STESSO.

fiore tra le pietre

Autore:

Nutrizionista, Fitness Trainer, Life Coach.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...